CENTRO EDUCATIVO ESTIVO BABY 2012

CENTRO EDUCATIVO ESTIVO BABY
per  bambini da 2 a 4 anni

da LUNEDI 2 LUGLIO a VENERDI 31 AGOSTO 2012
il Centro Estivo Baby potrà iniziare il servizio anche da fine giugno con un minimo di 5 iscritti

TEMPO PIENO: dalle 7.45 alle 17
TEMPO RIDOTTO: dalle 7.45 alle 13

con possibilità di prolungamento
dell’orario fino alle ore 19 (con il servizio di Baby Center)

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO
SABATO 12 MAGGIO ALLE ORE 17

nella sede di Sogno Numero2  saranno presenti gli Educatori e personale di Segreteria per la presentazione del progetto e per considerare specifiche richieste

Scheda tecnica pdf (da scaricare)
Progetto educativo pdf (da scaricare)
Programma settimanale dei laboratori e attività pdf (da scaricare)
Giornata tipo: Le Routines pdf (da scaricare)
Cosa mi porto nello zainetto? pdf (da scaricare)
Brochure 2012 pdf (da scaricare)

Modulo di iscrizione a socio pdf (da scaricare)
Modulo di iscrizione al Centro Educativo Estivo Baby e regolamento pdf (da scaricare)
Delega per ritiro bambino (da scaricare)

PHOTO GALLERY

Quote e informazioni tecniche
Segreteria
FESTA FINALE 2012

Il Centro Educativo Estivo “La Fattoria Musicale” e il “SOGNO Baby Center”, propongono per l’estate 2012, il “CENTRO EDUCATIVO ESTIVO BABY”, riservato ai bambini da 2 a 4 anni, aperto nei mesi di LUGLIO e AGOSTO.

I bambini saranno accolti nella struttura in appositi spazi loro dedicati:

area verde, interamente recintata, adatta per giochi e attività laboratoriali
sala al primo piano, climatizzata e polifunzionale, attrezzata con giochi e arredi flessibili (come brandine per il riposino, da riporre per lo svolgimento delle attività)
area per il pranzo
– ampia sala per le attività al coperto in caso di cattivo tempo.

La struttura inoltre dispone di parco di 5.000 mq, con fattoria degli animali (asinella, caprette, pollaio, cagnolini) e orto per le attività di giardinaggio.
Gli ambienti, al di là della configurazione strutturale, rispondono ad esigenze funzionali in un’ottica di flessibilità e integrazione con le altre attività dell’Associazione.

PROGRAMMA / LABORATORI

Quando si pensa al mondo dell’infanzia, è molto probabile che affiorino immagini di bambini che giocano con la sabbia e l’acqua del mare, con le foglie di un albero, con uno scivolo al parco giochi o con un divano nel salotto di casa.  Un’infanzia quindi che si muove, gioca, sperimenta con il corpo.

Il bambino generalmente per esprimere le sue emozioni tende a usare il movimento del corpo, attraverso il quale riesce a raccontarsi e a scoprire il mondo che lo circonda impegnandosi nello spazio, con le cose e le persone.

All’interno di un centro estivo il bambino trova spazio dove ha la possibilità di esprimersi in modo autentico, spontaneo, e di interagire con i suoi compagni.  Avrà a disposizione molteplici materiali che inducono a un’attività variegata, grazie ai loro colori, forme, volumi e densità.

Gli obiettivi del Centro Educativo sono:

•     il consolidamento dell’autonomia personale;

•     l’arricchimento della capacità linguistico -espressiva e logica;

•     stimolare la fantasia attraverso la manualità e il movimento;

LE ATTIVITA’

La modalità con cui si propongono le esperienze significative ai bambini si svolgono prevalentemente attraverso attività guidate, coordinate e libere.

Le attività sono indirizzate verso queste proposte gioco: colore, manipolazione, attività motoria e gioco simbolico.

LABORATORIO PERCHÉ?

Il laboratorio è inteso come uno spazio di ricerca in cui i bambini possono sperimentare se stessi e le relazioni con gli altri, scoprire lo spazio e gli oggetti.

Laboratorio, perché il bambino giocando fa esperienza con il caso, scopre la relazione tra le cose, si appropria delle conoscenze, apprende in maniera creativa e risolve i problemi in modo originale riuscendo ad integrare l’evento come l’imprevisto.

È un luogo pensato dall’adulto dove il bambino può sperimentare, scoprire, osservare, progettare e giocare in modo piacevole sorretto dal gruppo dei pari.

Lo spazio del laboratorio, quindi va inteso come punto centrale per le diverse attività che si svolgono al centro estivo, perché il bambino si esprime, con il suo stile, i suoi piaceri e le sue conoscenze.

GIORNATA TIPO: LE ROUTINES

7.45 / 9.00 ACCOGLIENZA

Le educatrici aspettano i bambini all’ingresso, li accolgono favorendo il distacco con il genitore. L’educatrice aiuta il bambino in questo momento cercando di avere un rapporto personale con ognuno, attraverso il gioco/saluto ed il contatto corporeo.

L’entrata è per tutti i bambini un momento per lo più di gioco libero supportato dall’educatrice.

09.00 Questo orario rappresenta il limite massimo nel quale è possibile l’ingresso del bambino al Centro Estivo.
09.15 Iniziano le diverse attività programmate dove vengono utilizzati spazi diversi: la stanza, il salone, il giardino.
10.00 Dopo aver lavato bene le mani, siamo tutti pronti per ricaricare le energie con una deliziosa merenda.
10.30 LABORATORI CREATIVI

Iniziano nuove attività e giochi

11.30 PRANZO

Si preparano i bambini al pranzo curando la loro igiene personale e conducendoli nella sala da pranzo.

12.30 / 13.00 PRIMA USCITA – Terminato il pranzo alcuni bambini vengono preparati all’uscita.
12.30 / 13.00 Prima uscita. E’ terminata la giornata per i bimbi che frequentano il Centro Estivo con tempo ridotto. A domani … ciao ciao!
13.00 / 13.15 Stanchi dei tanti giochi  della mattinata ci rilassiamo un po’…. Questo momento viene favorito da l’uso di oggetti transazionali (ciuccio, copertina, orsetto); contatto individualizzato, il racconto di storie o l’ascolto di una musica di sottofondo.

Per i bambini che non faranno la nanna vengono proposte attività tranquille con l’educatrice.

15.00 / 15.30 Quando i bambini si risvegliano, ci prepariamo per la merenda (cambio pannolini, etc…) .

Ore 16:00

E’ l’ora della merenda … gnam gnam!!

15.30 Si ritorna in salone per la merenda.

16.00 / 17.00 Inizia l’attività del tempo prolungato dove si faranno dei brevi giochi la cui scelta viene fatta dai bambini stessi tra: disegnare e colorare, giocare con le costruzioni, ecc…

A breve arriveranno anche i genitori e racconteremo le avventure della giornata.

LABORATORI CREATIVI

AREA MANUALITA’  – LABORATORIO COSTRUTTIVO E MANIPOLATIVO

Questo laboratorio ha come scopo quello di dare al bambino la possibilità di affinare le proprie capacità manipolative e creativo-espressive e dare modo di sviluppare il senso del tatto, uno dei mezzi di conoscenza più importanti ma spesso tralasciato.

Impasti d’acqua, farina e sale, creta, pongo e plastilina, carta crespa, colla, scotch, colori a dita, tempere saranno i materiali utilizzati per la creazione di oggetti, paesaggi, che daranno un senso al tema del progetto.

AREA MANUALITA’   – LABORATORIO GRAFICO PITTORICO

Come è semplice!!!…. un foglio bianco, tempere e pennelli hanno la capacità di tirar fuori piccoli artisti…

Quest’ attività accrescere le abilità creative e le riflessioni personali sulle proprie preferenze. E’ un laboratorio in grado di fornire strumenti spontanei e naturali per liberare emozioni e vissuti, rielaborare momenti della crescita delicati e importanti, conoscersi e scoprirsi..

LABORATORIO  DI MUSICA

Do – re – mi- fa – sol… è un modo di “parlar” di musica…. Ma non è solo questo musica: è percussione, martellata, battere, agitare, strisciare, graffiare, lasciar cadere…

Far musica con i bimbi è prima di tutto gioia, gioco e divertimento, ma è anche offrire ad essi le opportunità di esprimersi tramite il codice sonoro.

Il laboratorio di musica aiuta ad ampliare  il ritmo, il senso artistico, il ballo, l’uso della voce e, inserendo l’utilizzo di veri strumenti musicali fa si che i singoli suoni si uniscono un unico grande suono permettendo al bambino di consolidare la collaborazione con gli altri.

LABORATORIO LUDICO-MOTORIO

Il gioco e il movimento sono gli strumenti ideali per aiutare il bambino a rapportarsi con i coetanei, con il luogo che lo circonda offrendogli stimoli adeguati al loro sviluppo psico-fisico. Con esso stimola l’equilibrio e la consapevolezza di sé

Il corpo si muove, agisce, sperimenta, sente, pensa e prova emozioni, l’aspetto fisico è strettamente legato a quello psichico. L’ attività favorisce l’abilità di movimento, di velocità, di concentrazione e soprattutto di solidarietà di gruppo.

LABORATORIO DI LETTURA E DRAMMATIZZAZIONE

Raccontami una storia- fiaba… ha un obiettivo ben preciso, quello di sviluppare nel bambino un rapporto di amicizia col libro e quindi con la lettura. Quest’attività, racconta, ai piccoli che si avvicinano alla lettura, che i libri sono importanti perché nascondono tra le pagine storie meravigliose e magiche e, viaggiano nella mente sviluppando l’immaginazione e il pensiero creativo.

Il piacere di leggere dei libri non è una cosa che si sviluppa da sè, i bambini devono essere aiutati a scoprire quello che diversi libri hanno da offrire e devono imparare a sfogliarli con interesse.

LABORATORIO CUCINA

Impasti, profumi, colori e strumenti attirano irresistibilmente la loro voglia di fare e di scoprire. Grande è il loro desiderio di giocare e al tempo stesso di fare ”sul serio”, di imitare la mamma e il papà, di sentirsi fieri e utili.

E’ un attiva dove dalla credenza i bambini prelevano con le loro manine  la farina, le uova, il cacao, il cocco, … certo tutti questi ingredienti non finiscono solo nell’impasto della torta ma il cacao lo troviamo anche sul nasino di Giovanni, la farina sulle guance di Giulia, le gocce di cioccolata nella bocca di Luca….

Finalmente la torta e il suo profumo escono dal forno e tutti i bimbi sono felici di fare merenda.

LABORATORIO DI INGLESE

Sono momenti simpatici dove l’astuccio dei colori si trasformano: il rosso si pronuncia in red, il rosa pink….. il saluto alla mamma e al papà diventa bye bye…  anche  i numeri  con magia diventano: one, two, three, four, five, six, seven, eitgh nine, ten..

L’apprendimento della lingua inglese come strumento di comunicazione utilizzando il ritmo e la musica. Un’occasione per il bambino per cominciare a sviluppare, con facilità e attraverso il gioco, una capacità pluri-linguistica, creando un’attitudine mentale per le sonorità diverse dei vocaboli stranieri.

LABORATORIO DI ATTIVITA’ CON GLI ANIMALI

Cani e gatti, gallo e gallina, caprette, asinello, non vivono solo nella vecchia fattoria dello zio Tobia, non vivono neanche solamente nelle pagine dei racconti, ma sono una realtà del centro estivo, dove i piccoli li possono incontrare ed accudire.

Grazie all’attività della fattoria i bambini vengono portati a vivere dei veri momenti con gli amici animali: si possono divertire a contare le galline, possono raccogliere le uova,possono correre o rincorrere nell’ampio giardino i cagnolini per una carezza.

C’è anche Stella, così si chiama l’asinella e con lei i piccoli si prendono cura del suo pelo lavandola e spazzolandola, le portano il fieno nella stalla … e la dolce asinella ricambia offrendo ai piccoli delle passeggiate sulla sua soma..

Questo laboratorio diventa un simpatico momento dove da cornice vi si intrecciano le  risate dei piccoli e i versi degli animali.

LABORATORIO DI ORTO E BOTANICA

Al centro estivo non manca proprio nulla …, anzi c’è tanto di più che dei comuni ortaggi e frutta di plastica… c’è un vero e proprio orto col suo spaventapasseri a far da guardia.

Questo laboratorio si svolge facendo conoscere ai piccoli l’area attrezzata per l’orto e gli strumenti di cui ci serviremo: zappe, carriole, rastrelli, palette, annaffiatoi, secchielli…

Obiettivo didattico: Lo sviluppo della socializzazione nella gestione comune degli spazi verdi; Attività di apprendimento imitativo;   Sviluppo del senso di responsabilità;   Capacità di riconoscere le piante, gli ortaggi, i piccoli insetti presenti nell’orto

QUOTE E INFORMAZIONI TECNICHE

IL CENTRO EDUCATIVO ESTIVO è aperto da LUNEDI 2 LUGLIO A VENERDI 31 AGOSTO 2012
accoglie bambini da 2 a 4 anni
con un minimo di adesioni è possibile anticipare e/o posticipare inizio e termine

ORARIO DI APERTURA

TEMPO RIDOTTO:          da lunedì a venerdi dalle 7.45 alle 13

TEMPO PIENO:              da lunedì a venerdi dalle 7.45 alle 17
è possibile il prolungamento dell’orario fino alle ore 19 (con il servizio di Baby Center)

QUOTE

la frequenza al Centro Estivo Baby è settimanale, con minimo di 5 giorni

  • tempo pieno euro 94 a settimana
  • tempo ridotto euro 68 a settimana

sconto fratelli (per il secondo): tempo pieno euro 90 – tempo ridotto euro 65

giorno singolo (indipendentemente dall’orario) euro 25,00 (escluso pasto e merende)

Dalle quote sono escluse: merende, pranzo, pannolini, salviette e quanto indicato nel promemoria “nello zainetto”.

  • quota di iscrizione centro estivo euro 35

(comprende tesseramento annuale, iscrizione, assicurazione valida per luglio e agosto)

  • quota di iscrizione centro estivo e baby center – fino a dicembre 2012 euro 45

(comprendente tesseramento annuale, iscrizione, assicurazione fino a dicembre 2010 –valida per coloro che intenderanno usufruire del servizio baby center da settembre a dicembre)

MODALITA’ DI PAGAMENTO
Nel momento dell’iscrizione verranno richieste:
– iscrizione euro 35 o 45 (tesseramento, iscrizione, assicurazione)
– acconto di euro 30,00 per ciascuna settimana prenotata

IL SALDO DELLE QUOTE DI ADESIONE SETTIMANALI, deve essere effettuato ENTRO IL MERCOLEDI’ precedente la settimana di frequenza.

IL PRANZO e LE MERENDE

Il pranzo e le merende non sono compresi nella quota settimanale e devono essere portati da casa, già cotti e in apposito contenitore, per ogni bambino frequentante il centro estivo.

Sarà cura delle Educatrici provvedere a riscaldare il pasto ed aiutare i bambini nella consumazione.

SEGRETERIA

le iscrizioni sono sempre aperte da lunedi 2 aprile presso la nostra sede a Treviso, Borgo Mestre 107

Per informazioni e iscrizioni al CENTRO EDUCATIVO ESTIVO “IL SOGNO Baby Center”:

segreteria :      da lunedì a venerdi dalle 15 alle 19

telefono :          0422 348101 – 336 656997

e-mail :             info@sogno2.it

FESTA FINALE a SETTEMBRE 2012

L’evento finale è un momento importante e significativo a conclusione del viaggio intrapreso.

Rappresenterà la sintesi delle idee che hanno guidato la nostra rotta e la condivisione di intenti tra i bambini impegnati con ruoli e modalità diverse nell’esperienza, gli educatori-animatori, i volontari e i genitori.

Alla festa partecipano: tutti i bambini iscritti al centro estivo, amici, parenti, genitori… tutti insieme!